MATERASSI > LE TIPOLOGIE DI LETTI > I LETTI GIAPPONESI

I LETTI GIAPPONESI

letti-giapponesi

I letti giapponesi hanno conosciuto negli ultimi anni un’incredibile popolarità. Estetica zen, essenzialità e stile, ma anche comfort e praticità ben si addicono ad una camera da letto sobria ed elegante, magari arredata secondo gli antichi principi del Feng Shui.

I letti giapponesi coniugano le caratteristiche del letto nipponico tradizionale con le quelle dei letti occidentali. Mentre i giapponesi dormono su un semplice futon adagiato a terra sul tatami, i letti modello Japan sono letti bassi dotati di una cornice in legno, sulla quale viene posto il tatami, la base.

A differenza del futon, semplice materasso arrotolabile, i letti giapponesi prodotti per il nostro mercato montano materassi alti, meglio se con anima in lattice. L’assenza della rete metallica è compensata con semplici doghe in legno quando manca il tatami, che in ogni caso costituisce una base solida e comoda.

I legni pregiati utilizzati per i letti giapponesi li rendono ancor più eleganti e distintivi, ottima scelta estetica per arredare con gusto e minimalismo.